Dicono al caffè che...
Cultura?
di Gian Stefano Mandrino

Il sondaggio ed il forum
Come definireste la cultura?

a cura della redazione de "I Caffè Culturali"

Il tema, che abbiamo scelto per il nuovo anno, è: "Come definire la cultura?". Presentiamo il nostro nuovo argomento attraverso l'editoriale di Gian Stefano Mandrino, una breve riflessione sulla cultura, confusa epifania di vita percepita e vita raccontata, insopprimibile necessità della comprensione della percezione.

Questo è il titolo del nuovo sondaggio, il primo del 2016, collegato al relativo forum, che desideriamo proporvi, per riflettere assieme a voi sul tema dell'anno: "Cos'è la cultura?".
Raccontateci la vostra opinione!

Grazie: buon forum e buon sondaggio a tutti!


Sentito al caffè!
Libri, caffè ed amici
a cura della redazione de "I Caffè Culturali"

Le parole sospese...
...di Pee Gee Daniel

con Pee Gee Daniel

Un nuovo titolo, dal sapore un po' retrò, per la prima novità di un anno, che si presenta ricco di inziative! Si tratta di una sezione dedicata alla riflessione ed agli eventuali commenti dei nostri lettori riferiti a frasi, citazioni, motti ed aforismi, che desideriamo, un poco curiosi, condividere con voi! Oggi una frase tratta da "Centochiodi" di Ermanno Olmi:
"Tutti i libri del mondo non valgono un caffè con un amico".

Il caffè sospeso è un'abitudine, un tempo viva, della tradizione sociale napoletana. Una tradizione raccolta dal nostro caffè, sospendendo sul bancone parole, frasi e citazioni dei nostri ospiti, che abbiamo trovato di particolare interesse.
Le parole che ci apprestiamo a "gustare", per l'esordio di questa nuova sezione, sono quelle di Pee Gee Daniel, autore, filosofo e commediografo piemontese
.


Come eravamo
Scriveva tra Maori e hip-hop...

con Francesca Battistella

Tavolini riservati
La scrittura dentro

con Susanna Trippa

"Come sempre non rimpiango alcunché e ringrazio chi mi è stato vicino, dal mio amato marito Piero, ai miei nipotini, alle mie editrici, agli amici e persino la mia gatta Holly che quattro anni fa, appunto, ha deciso liberamente di far parte della nostra famiglia. Amore, amicizia, libri e musica per danzare sono il centro della mia esistenza”.

"...Ecco, io avevo bisogno di ritrovarmi, non mi riconoscevo più… non riconoscevo me e la mia vita. Nonostante i figli.
Altre sofferenze miste a gioia intensa , al grande entusiasmo di sentirsi vivi, più che vivi. Vivi a tal punto… da scegliere in piena autonomia, a costo di sbagliare.
E mentre cercavo la mia strada di nuovo, arrivò la scrittura a tenermi per mano. La scrittura che già era dentro di me, ma non ne conoscevo la potenza... ”.


Tavolini riservati
Trappole mentali
con Antonio Costa Barbè

Tavolini riservati
Il bello ed il buono

con Antonella Di Martino

"Lo appassiona l’idea di poter condurre al diritto le persone che si rivolgono al suo Studio nel modo più semplice ed umano...
Per i tipi di Edizioni Astragalo sono usciti ultimamente i tre volumi dal titolo: Facebook la conquista, attraverso i quali traspare la tensione verso la comprensione delle dinamiche sociali, traguardate dalla prospettiva dell'esperienza professionale, dell'impegno sociale e della passione verso la comunicazione in ogni suo aspetto".

"Antonella Di Martino è una donna. Vive in Italia, dove la condizione femminile non è come in Afghanistan, ma nemmeno come in Svezia. Non è ottimista, ma ride volentieri. Gradisce la compagnia degli animali, ma anche quella dei suoi simili meno feroci. Ama l’anomalia e tutto ciò che cresce fuori dai binari. Aborre l’ingiustizia, le forche, i manganelli. Non ha ancora cent’anni, ma è già abbastanza lontana dai venti".


Tavolini riservati
Con cuore di giudice
con Silvia Vitrò

Tavolini riservati
Una vita da giurista
con Colm Mannin

“Non sono ancora sicura di saperlo.
Ogni tanto mi sembra di essere vicina alla risposta: sono un giudice del Tribunale di Torino, mi piace scrivere romanzi e racconti, adoro i viaggi, i libri e il cinema.
Ma questa è solo l’apparenza.
Il problema è che sto cambiando. E non sono sicura di ciò che sto diventando o che voglio diventare".

"Sono irlandese e vivo in Francia da 42 anni. Divenuto avvocato a Dublino nel 1970, ho aspettato pazientemente l’entrata del mio paese nella Comunità Economica Europea, per venire ad esercitare a Parigi, la città la più bella del mondo, il diritto commerciale internazionale. Ho cominciato come collaboratore di uno studio franco-inglese e ciò mi ha dato la possibilità, attraverso la sua clientela, di scoprire il mondo dell’impresa".

Interviste improbabili
Angelo Fausto Coppi
con Fabio Lauri

Interviste improbabili
Giovanni Giolitti

a cura della redazione remota de "I Caffè Culturali
"

Per la nuova sezione dedicata ai grandi protagonisti del pensiero e della storia, che "I Caffè Culturali", in modo molto improbabile, invitano ed intervistano presso i loro tavolini, un nuovo ospite, un immortale dello sport: Angelo Fausto Coppi, interpretato nelle risposte per "I Caffè Culturali" da Fabio Lauri.

L'ospite di questa intervista improbabile è Giovanni Giolitti, una delle personalità politiche della nostra Nazione, ancora acerba, interpretato nelle risposte, per "I Caffè Culturali", da una nostra redazione remota, costituita da 19 assistenti redattori scientifici, componenti la classe III D della scuola secondaria, presso l'Istituto Comprensivo di Rosate (MI), coordinati dalla loro insegnante, Prof.ssa Annalisa Martino, docente di italiano, storia e geografia.



In "Sezioni" tutti i contenuti e gli aggiornamenti del sito
Sito sperimentale
dedicato alla parola
in tutte le sue manifestazioni
:
dalla parola alla società.

Il pappagallo sul bancone
Oggi al caffè...
...parole sospese: la tradizione ha origine al nostro caffè! Con Pee Gee Daniel, scrittore, filosofo, commediografo e primo ospite della nuova sezione, commenteremo una sua frase
del lontano 2012...
...torna la sezione "Come eravamo" e con essa i tanti ospiti mai dimenticati dai nostri caffè: oggi
Francesca Battistella e la sua voglia di vita...
...l'intervista completa a Susanna Trippa, autrice de "Il viaggio di una stella"...
...trappole mentali: ragioneremo di questo e di altro con il nostro nuovo ospite: Antonio Costa Barbè...
...il nuovo editoriale di Gian Stefano Mandrino
sul tema scelto per l'anno...
...per il primo sondaggio ed il primo forum dell'anno vi proponiamo di esprimere come si posa definire la cultura e cosa possa essa essere...
...nuovo anno, nuova sezione: "Sentito al caffè", parole, citazioni ed aforismi, a cui potreste aver voglia di aggiungere qualcosa...
...i nuovi "Appuntamenti del Caffè" in collaborazione con Network Museum...

Gli appuntamenti del Caffè
in collaborazione con Network Museum
I mondi di Primo Levi. Una strenua chiarezza
A Ferrara.
Dal 24.01.2016 al 21.02.2016.
Carlo Portelli.
A Firenze.
Dal 22.12.2015 al 30.04.2016.
Il Bardo ad Aquileia
Ad Aquileia.
Dal 06.12.2015 al 31.01.2016.

Le notizie del Caffè
  Le parole sospese al nostro caffè...
...sono oggi, per la prima volta. quelle di Pee Gee Daniel, filosofo, scrittore e ...
  Voglia di vita a come eravamo!
Torna la nostra sezione amarcord con Francesca Battistella.
  Sentito al caffè!
È il titolo della prima novità dell'anno, una nuova sezione dedicata a...
  Cultura?
Il nuovo editoriale di Gian Stefano Mandrino su cultura ed altre strane cose.

La comunità de "I Caffè Culturali"

Per visualizzare la versione precedente de
"I Caffè Culturali"
cliccate sull'immagine


"       
I CAFFE' CULTURALI
sito sperimentale del Dipartimento per lo Studio della Linguistica e dell'Italianistica della società INFOGESTIONE

Questo sito è di proprietà della società INFOGESTIONE di Gian Stefano Mandrino & C. s.a.s.
sede legale: via Bardonecchia, 93 - 10139 - Torino - Italia -
tel.: 0039 - 011 - 3835724
Partita IVA/Codice Fiscale: 07241240014 - REA: 876784

http://www.infogestione.com
- infogestione@infogestione.com
Proprietà intellettuale della società INFOGESTIONE s.a.s.: tutti i diritti sono riservati.